CRONACHE PARTITE 2020/21

si soffre più del dovuto

L'incontro contro il coriaceo Verzasca si é rivelato un primo test importante, contro una squadra con alcuni giovani promettenti che non molla mai.

Il Cramo ha dovuto alzare il ritmo della contesa nel terzo tempo per venire a capo dei Verzaschesi.

Sorretti da un'ottimo Calanca tra i pali, e grazie alle reti nei frangenti importanti dell'incontro si é vinta una partita mai scontata.

Il primo tempo molto combattuto con diverse occasioni per le due squadre ha permesso al Cramo di condurre per 1-0 con rete fortuita di Pellegrini.

Nella seconda frazione arriva subito il pareggio di Ghiggi, mah nemmeno due minuti più tardi in powerplay il Cramo si riporta in vantaggio con Beneventi.

A metà incontro con un rigore sacrosanto il Cramo si porta a due lunghezze di vantaggio con una bella esecuzione di Filo Cairoli.

Nel terzo periodo in inferiorità numerica arriva la doppietta di Beneventi.

in seguito il Cramo gestisce bene l'incontro in quanto il Verzasca aveva finito la "benzina". Infatti arriva la 5a rete confezionata dai cugini Cairoli e Azzali.

Nel finale arriva la seconda rete ospite che non impensierisce la compagine locale.

Termina così un buon incontro combattuto, dopo due partite sin troppo facili per il Cramosina.

18 ottobre 2020


partita senza storia

L'incontro a Chiasso é stato imbarazzante sia per chi ha perso mah anche per i vincitori.

La netta supeiorità del Cramosina, abbinata ai pochi giocatori scesi in campo del Chiasso con un tasso tecnico molto debole, ha fatto sì che il Cramosina ha segnato la bellezza di 31 reti senza forzare più di tanto.

unica nota da segnalare, il portiere del Cramo calanca ha giocato come elemento di movimento, segnando la bellezza di 3 reti. Questo dice tutto, senza altri commenti particolari sull'andamento dell'incontro.

sicuramente il prossimo test contro il Verzasca, sarà di altra fattura.

Appuntamento dunque sabato 17 ottobre a Faido alle ore 17.30.

12 ottobre 2020


vendemmia

Dal risultato si capisce subito che non c'é stata storia nel primo incontro di campionato.

Infatti il Cramosina, senza forzare più di tanto a rifilato ben 19 goal in porta del malcapitato portiere ospite.

Il divario tra le due contendenti é nettamente superiori si adla lato tecnico, mah anche di intensità e pattinaggio.

Da segnalare i frobolieri Damiano Piccoli e Joey Isabella con ben 8 pti. a testa, tra goal e assist.

Prossimo incontro sabato a Chiasso alle ore 17:30 contro la locale società.

05 ottobre 2020